08 marzo 2006

Libro plaza

Ecco il problema di chi beve, pensai versandomi da bere.
Se succede qualcosa di brutto si beve per dimenticare;

Se succede qualcosa di bello si beve per festeggiare;
e se non succede niente si beve per far succedere qualcosa

Le due più grandi invenzioni dell'uomo sono il letto e la bomba atomica: il primo ti tiene lontano dalle noie, la seconda le elimina.

Ospedali, galere e puttane: sono queste le università della vita. Io ho preso parecchie lauree. Chiamatemi dottore.

Oggi ho letto questi aforismi di Bukowski e quindi spontaneo il mio consigliarviStorie di ordinaria follia. Erezioni, eiaculazioni, esibizioni”.


Si tratta, in sostanza, di una autobiografia di Bukowski in forma di numerosi brevi racconti che descrivono la vita di un cinquantenne (al tempo in cui scrive questi racconti, attorno al '70) con le tasche vuote, lo stomaco devastato, il sesso perennemente in furore; che soffre di emorragie e di insonnia; che ama il vecchio Hemingway; che passa le giornate cercando di racimolare qualche vincita alle corse dei cavalli... Insomma leggetelo per sapere come sarete tra una ventina d’anni

Assaggio:

ma torniamo più o meno all' LSD. com'è vero che hi non risica non rosica, è anche vero che più arrischi e più ottieni. qualsiasi attività creativa complessa (dipingere, scrivere poesie, svaligiare banche, fare il dittatore e così via) ti conduce al punto in cui pericolo e miracolo sono come fratelli siamesi. raramente arrivi al traguardo, ma durante il tragitto hai modo di trovare la vita interessante. è bello andare a letto con la moglie di un altro ma, lo sai, un giorno o l'altro sarai colto con le braghe calate. ciò serve a rendere il fatto più piacevole. i nostri peccati vengono fabbricati in cielo per creare il nostro inferno, di cui evidentemente abbiamo bisogno. diventa bravo in qualsiasi campo, e ti crei subito dei nemici. i campioni vengono innalzati affinché la folla provi poi maggior gusto a vederli rotolare, battuti, fra la merda, e gode a subissarli di fischi. gli stolti perlopiù la fanno franca. un vincitore può essere abbattuto da un fucile ordinato per posta (così dice la favola) oppure dal suo stesso fucile da caccia in una piccola città come Ketchum. o come Adolf e la sua puttana far harakiri all'ultima pagina della loro storia.

4 commenti:

VITTOSOLDA ha detto...

QUANTO è VERO..........

il festa ha detto...

..Già letto ragazzi....vi consiglio anche "pulp" e "quello che conta e grattarsi sotto le ascelle"....grande Buck! Beeeeeeellllllla Solda !!

vittosolda ha detto...

Beeeeellllllla Festa.....
Oh partenopeo, fatti vedere qualche volta così magari riusciamo a fare una bella serata rilassante come quelle di Siena...

philippe ha detto...

sentivo un pò di odore di naftalina......figa hanno tirato fuori il Festa dall'armadio!!!!!
bèla Feije!!!!!!!!