22 novembre 2005

Mario T.


Da qualche giorno ormai non si hanno notizie di Mario T. Dopo una tranquilla serata passata con gli amici in un locale raffinato a Castelcovati, il caro amico è fuggito dalla plaza a bordo di una Harley, portando con se pochi affetti personali...

6 commenti:

vittosolda ha detto...

Chi CUZZU è????
Kurt Cobain dopo il cocktail letale????
Figa se l'è smòrt!!!!

THE FROG ha detto...

Figa tirel, per me in quel momento lì ti circolava mezzo litro di sangue nelle vene, se non hai un tetto sotto il quale dormire, chiedi a don luciano che ti ospita nella comune di fronte a dove lavori, bela tirel sei peggio del manda ai tempi d'oro, ma hai dormito in piazza vicino alla centralina della corrente???

IL CUZZU ha detto...

CERTE NOTTI LA MACCHINA CALDA DOVE TI PORTA LO DECIDE MARIO IL ROSSO, (SUNSET)
CERTE NOTTI LA STRADA NON CONTA QUELLO CHE CONTA è CHE TU VAI LA'(SUNSET)
QUELLE NOTTI SEI SOLO PIù ALLEGRO PIù SBRONZO PIù SCEMO E COGLIONE CHE PUOI
QUELLE NOTTI DA FARTI SBOCCARE FIN QUANDO FA MALE FIN QUANDO CE Nè (VERO MARK?)

LA FOTO RISALE ALLA PARTENZA DEI CAMION DI OVERLAND PER IL SUD EST ITALIANO

Il Turco ha detto...

Che dire? Inquietante... sembri veramente il vagabond del mitico adesivo da Vespa anni 80! Un solo appunto: il cappello di paglia del Tazza ti fa sembrare una via di mezzo tra Sampei e Huckleberry Finn... bella Cuzzu!!!

VITTOSOLDA ha detto...

BRUTTE ROBE.....

Fuso ha detto...

Anà che bel giuìnot !!!