23 luglio 2008

Il Bepi a Covo

Sabato sera alle 21 suona il Bepi a Covo; il concerto si aprirà con 2 gruppi spalla: gli U2 ed i Rolling Stones. Il concerto è gratuito e rientra nella manifestazione "Luglio Covese" (sagra del paese)..



Se siete interessati, contattatemi qui...

46 commenti:

fast loans ha detto...

I like the way you wrote this kind of blog.


fast loans

vittosolda ha detto...

Mamma mia ma che capelli !?!?!?!?!
Robe da mat.........

Galmo ha detto...

E' una parrucca... fa sventrare!

Il Turco ha detto...

Spero che anche i baffi siano posticci, se no povero a lui!

Galmo ha detto...

nono, i baffi sono original...

philippe ha detto...

ma in che paese di merda sono nato? si decide di mandare contrada in ospedale e le sue prime parole sono... dimostrero' la mia innocenza!!!!! sei già stato condannato...va beh hai solo avvertito riina che sarebbe stato arrestato!!!! Contrada devi morire di cancro senza nessuna cura!!! neanche un'aspirina!!!!!!!!!
e' il solo premio che ti meriti!!!!
w l'italia....e w il lodo alfano... PORCO DIO!!!!!!!!

philippe ha detto...

...non ho ancora finito leggo tutti i giorni i giornali stranieri....l'italia è una barzelletta!!!!! ma la cosa che mi stupisce di più é che il blog sia in silenzio.......figa ragas c'é in ballo la nostra vita e quella dei nostri eredi.... bisogna fare qualche cosa.... informatevi porca MADONNA ne parla tutto il mondo tranne l'italia!!!

matteo ha detto...

lasa per Philippe... Il Cavaliere ribadisce: "Ho già detto che non mi sarei avvalso, per processi anteriori al 2000, della norma che è stata chiamata blocca-processi o salva-premier. Quando smetterete questa persecuzione inaccettabile sarà troppo tardi"... peccato che il processo per la corruzione dell'avvocato-testimone inglese David Mills sia posteriore al 2000...
putroppo cose già viste 3 anni fà, se l'hanno rieletto, ci meritiamo questo schifo

laura ha detto...

le bestemmie...

indiscreto ha detto...

se il cavaliere è su qualcuno l'avrà votato e non in pochi.
Ora non lamentiamoci

massigrasso ha detto...

Condivido entrambi i commenti, sia di Philippe (anche se "la compilation" di bestemmie non è il massimo), che del Matte: i blog devono essere anche questo, trattare questi argomenti.
L'Italia attualmente NON ha, un'informazione televisa (parlo delle sei reti che tutti possono vedere) e giornalistica, libera, democratica, volendo usare un termine politico. Sotto questo aspetto, una situazione come quella Italiana, la si trova ,ormai, in pochi paesi. L'Italiano che, vuole informarsi obbiettivamente, deve farlo con la rete, i blog, i siti stranieri. Questa situazione, è logico sia giudicata all'estero come una barzelletta, la sospensione dei processi (per alcuni) è una barzelletta, gli applausi "in aula" per i condannati (di entrambi gli schieramenti), sono una barzelletta ecc. ecc.
Che se ne parli ancora, anche sul blog.
Ciao "barbariccia", a presto.

p.s. il bepi, sarà anche un bravo cantante ma... che pil sol stomec per gira isse...

matteo ha detto...

avendo votato per un altro candidato, posso lamentarmi, eccome

Il Bèpi ha detto...

Alura? Sa pol mia parlà de politica che ndal me post... Notèr coi politici fèm inse: se i fa negot, ga fèm fa al gir de Berghèm a forsa de papine! Comunque al me luc lè spetacular: caei biont e barbis negher!

Galmo ha detto...

Fonte "La Repubblica":

Tagli ai posti letto negli ospedali, diminuzione degli organici, blocco del turn-over e nessun futuro per 12mila precari che lavorano nelle strutture ospedaliere. E tagli, ovviamente, ai fondi destinati alla sanità, perché il Patto per la salute, sottoscritto con le Regioni, è stato ridimensionato. E non è finita, perché con un tratto di penna il governo ha revocato il decreto votato dall'esecutivo Prodi che estendeva i livelli essenziali di assistenza ( i Lea) a nuovi servizi e categorie: dal dentista per gli indigenti alla fornitura di apparecchi per la mobilità, al parto indolore.

Galmo ha detto...

Il decreto garantiva anche una maggiore assistenza ai malati cronici, a cominciare dall'Alzheimer; forniva gli apparecchi a chi non riesce più a parlare e a sentire; riconosceva 109 malattie rare, ampliava i servizi di protesi con l'introduzione di nuovi ausili informatici e rafforzava l'assistenza a domicilio ai malati terminali. Infine prevedeva il vaccino gratuito contro il papilloma virus, causa del cancro all'utero. Ora tutto questo è cancellato, o quanto meno sospeso.

Galmo ha detto...

Della serie: Silvio, mani di forbice....

Galmo ha detto...

E ancora:

Annuncio di 3 riforme per l'autunno: federalismo fiscale, giustizia e legge elettorale per le europee. "In contemporanea" specifica il premier che dice: "Stiamo facendo una politica di sinistra. Per questo abbiamo iniziato ad affrontare i bisogni delle famiglie deboli". (panico...)

Alitalia. "Sto lavorando e oggi farò una riunione". Berlusconi torna sulla questione del salvataggio della nostra compagnia di bandiera. Rivelando però che ci sono già "due cose sicure: "I capitali e lo slogan, che è 'io amo l'italia e volo con l'Alitalia". (delirio)

Rifiuti. Il lavoro è "appena iniziato", siamo "usciti dalla fase acuta dell'immondizia in strada ma dobbiamo continuare nella costruzione dei quattro termovalorizzatori". Il premier commenta così la situazione di Napoli e provincia. Lanciandosi in un paragone tra il capoluogo campano e Singapore: "A Napoli ho visto con i miei occhi un tratto pulito di strada rovinato nel giro di 15 minuti da chi buttava ogni genere di rifiuti dalle auto. Voglio andare in controtendenza: Napoli deve diventare la città più pulita d'Italia. A Singapore chi sporca viene punito con 7 frustate. Mi dispiace non poterlo attuare in Italia". (utopico..)

carletto ha detto...

scusate, ma voi comunisti cosa avete combinato di bello nel governo passato?
Mi elencate qualcosa?

rosso ha detto...

Leggo spesso su questo blog ma commento poco.
Concordo con Philippe che come stato facciamo ridere, concordo con il galmo sugli articoli del berlusca, concordo con carletto sull'opinione riguardante i comunisti.
Morale della favola, destra o sinistra non cambia un cazzo!
Siamo nati fottuti.
Perciò almeno in questo blog basta politica!

matteo ha detto...

di sicuro non hanno fatto leggi per proteggere il loro capoccia.

Se il più grande partito del governo è stato fondato da Berlusconi e Dell'Utri, destra e sinistra per me non sono la stessa cosa

Anonimo ha detto...

Cari compagni di sinistra o centro sinistra, adesso per 5 bei anni rosicate come abbiamo fatto noi per ben 2 anni catastrofici... anche se sono convinto che saranno una bella decina d'anni e forse più!!! Forza Italia, Avanti Silvio

carletto ha detto...

si, ma non hai risposto alla mia domanda.
Elencami qualcosa di buono fatto dalla sinistra nei due anni di governo.
Il Berlusca non è un santo, non lo discuto, ma la risposta alla mia domanda la sai e non la vuoi ammettere: NIENTE.

sia fatta giustizia ha detto...

Ragas, qui non è questione di destra o sinistra, qui si parla di un concetto che riguarda l'uguaglianza tra cittadini.

Si parla di una persona che si fa una legge che lo mette al di sopra della stessa e lo rende non processabile (almeno fino a quando governa)!!! E' questo lo scandalo!!! L'art.3 della Costituzione dice che ogni cittadino è uguale davanti alla legge, con il Lodo Alfano in nano non è più uguale a noi davanti alla legge.

Dx o sx, uguali...la cosa che fa incazzare è che questo individuo ha dei processi in corso, però dice che non fa il Lodo per fermarli, ma va, lo fa per rendere il Paese più democratico...
E chi cerca di affermare tutto questo, viene denominato POPULISTA, GIUSTIZIALISTA,FORCAIOLO, ecc..
Se è per il nano, tutti dovrebbero tacere e acconsentire...ci sta già provando propinandoci solo quello che vuole lui nei vari tg nazionali soggiogando, insieme al suo socio Veltroni, i giornalisti leccaculo che invece che denunciare gli scandali ci fanno vedere cazzate su cazzate!!!

Anonimo ha detto...

Tutto il Pdl dice che anche in altri stati europei esiste una legge sull'immunità. Ebbene, tutte BALLE!!!

NON ESISTE alcuno stato europeo che abbia il Presidente del Consiglio con l'immunità parlamentare.

All'estero l'immunità riguarda SOLO I CAPI DI STATO, RE E REGINE cazzo!!!

Re Juan Carlos ha l'immunità(RE), la regina Elisabetta ha l'immunità (REGINA), Sarkozy ha l'immunità(CAPO DI STATO, NON PRESIDENTE DEL CONSIGLIO), più altri che adesso mi sfuggono. Secondo il ragionamento dei PDL, a questo punto, l'immunità in Italia spetterebbe solo a Napolitano.

Cazzo svegliamociiiiiii!!!!!

rosso ha detto...

la giustizia non è mai stata uguale per tutti

matteo ha detto...

io stavo criticando l'ultimo escamotage (si scrive cosi?) del Berlusca per evitare i processi

comunque in 14 mesi di governo PRODI ha

-risanato i conti pubblici, coprendo il buco Tremonti
-rilanciato l'economia da ZERO (negli ultimi 2 anni il primo governo Berlusconi ha fatto una bella crescita 0!!!) a +1,8% e il secondo anno è sceso a +1,6... cmq meglio di 0
-tagliato le imposte sul lavoro di 5,4 miliardi di euro
-liberalizzato una parte di commercio e professioni
-aumentato le pensoni minime
-aumentato l'indennità di disoccupazione
-istituito i contributi figurativi per garantire la pensione ai giovani
precari
-fatto firmare un protocollo d'intesa sia a Confindustria che ai tre
sindacati (fatto storico)
-15 miliardi di euro di evasione fiscale recuperati
-liberalizzato l'energia elettrica
-x ultimo metterei anche che ha tolto l'obolo da dare alle compagnie telefoniche quando facevi una bella ricarica
e il risparmi sui farmaci che si possono acquistare nei supermercati
(lasciamo stare la faccenda Alitalia, dove si era trovata una buona via d'uscita... ma adesso c'è la cordata...)

detto questo è ovvio che avrei preteso qualcosa di più, ma con una maggioranza così risicata (e divisa) era anche difficile.

Comunque meglio del precedente governo Berlusconi, del quale mi ricordo, oltre alle leggi ad personam, solamente la legge per le cinture di sicurezza e quella per il fumo nei locali...

carletto ha detto...

il governo prodi è andato cosi' bene che si è disintegrato da solo.
ma nessuno si ricorda san MASTELLA?
nonl'ha fatta sporca anche lui? O forse essendo in un governo di centro sinistra tutto era lecito?

moris ha detto...

l'unico problema di Prodi è che non sapeva parlare

matteo ha detto...

Mastella mi fa venir da vomitare, e avrei preso a stringhe anche Diliberto che continuava a parlare per far prendere aria alla bocca...

philippe ha detto...

...mi fa piacere che si sia aperto un dibattito su questo tema...ok le bestemmie forse sono eccessive ma veramente mi viene da vomitare quando leggo notizie sull'italia.
In piu', lavorando all'estero e x di piu' in un'edicola ho la possibilita' di leggere le notizie ogni giorno e la fortuna di poterlo fare in 4 lingue diverse e se vi dico che siamo una barzelletta non é (solo) xche' odio il nano, ma x quello che leggo dalla stampa (inglese, francese, spagnola, yankee e italiana!!!!!!).
piccola rettifica...in francia il presidente non é immune...é stato fatto solo x chirac in quanto l'inchiesta che lo riguardava é cominciata quando già era presidente x fatti precedenti all'incarico....in più...il presidente francese (capo del governo) non é un parlamentare e quindi non godrebbe nemmeno, se ci fosse, dell'immunità!!!!!!!!
il solo stato (oltre allo zimbabwe forse) dove il capo del governo si autoimmunizza da qualsiasi reato, é l'italia....e dx e sx in italia non esistono più!!!!!!
...x il resto....carletto ma va 'n po a da vià 'l cul!!!!!
passate parola!!!!!!!!!!!

Galmo ha detto...

Vedi caro Philo, il problema è che Il Berlusca riesce a far passare i problemi veri del nostro Paese in secondo piano, perchè qualsiasi giornale (di dx o sn che sia) parla ormai di settimane del lodo Alfano, delle intercettazioni e di tutto quello che riesce ad inventare pur di pararsi il culetto. Oggi ha detto che lui sta facendo una politica di sinistra, solo che i fatti dicono l'esatto contrario: mentre le polemiche si sprecano su questa riforma della giustizia, lui taglia i fondi alla sanità (cosa gravissima) alle Università (e ricordo che a livello di ricerca siamo messi malissimo) e quindi fa regredire il Paese in modo vergognoso. Se hai letto cosa dice l'UE della nostra economia, ti sarai accorto che sono tutti (destra e sinistra) daccordo nel dire che le nostre imprese soffrono perchè non competitive nei confronti degli altri... e noi pretendiamo di migliorare il settore secondario e terziario tagliando fondi allo sviluppo? Stiamo freschi.

E non voglio parlare degli adeguamenti di salari e stipendi: stanno lì a discutere l'aumento di stipendio di 100 € e non si preoccupano di porre freno ai prezzi, con l'inflazione che dilaga al 3,8%

E il precariato? Da uno che ti dice che per risolverlo bisogna sposare i miliardari cosa vuoi pretendere????

Galmo ha detto...

Tra le altre cose, si erano mica scannati in campagna elettorale sul taglio del numero di parlamentari e soprattutto sulla riduzione degli stipendi? Risultato?

belallalla ha detto...

A mio avviso, il nodo della questione è:

CI SI PUO' FIDARE DEI NOSTRI MAGISTRATI? Ex sessantottini che a malapena sanno parlare in italiano (vedi Antonio Di Pietro)....

Sapete tutti da che parte sto, ma se devo essere sincero, il solo pensiero di essere giudicato da una magistratura schierata politicamente mi fa accapponare la pelle, io sarei condannato a prescindere da tutto.

I poteri Legislativo, esecutivo e giudiziario devono essere assolutamente indipendenti e soprattutto quello giudiziario deve essere AL DI SOPRA DELLE PARTI.

Io non ho fiducia nella giustizia Italiana, di parte, politicizzata e anti-liberale, motivo per cui: se per poter governare in questa legislatura c'è bisogno di chiudere il becco a qualche giudice assetato di fama e gloria allora per me va bene.

Se poi dopo aver avuto in mano il governo, questa maggioranza non avrà convinto, bè allora voteremo diversamente, è un principio della democrazia.

Questa ovviamente è la mia opinione personale, mi aspetto raffiche di insulti e/o minacce di morte, ma almeno mi firmo sempre... IO.

Ciao Philippe a parte tutto come va?

The voice ha detto...

Caro Carletto,
il signor Demente Mastella esiste politicamente anche grazie a Berlusconi; quanti soldi e promesse gli sono satti offerti dallo Psiconano?
Lui, da bravo venduto, ha dato la mazzata finale al governo Prodi e poi e' andato a batter cassa al PdL. A Lamberto Dini e' andata bene (l'uomo merda), per Mastella ci sono stati i paletti della Lega, altrimenti oggi sarebbe stato ancora ministro.

MANEF ha detto...

leggo solo ora i commenti al post e dico la mia...se pensiamo che il problema dell'Italia sia racchiuso in un solo "ometto" , il Berlusca , ci sbagliamo di grosso...provate a riflettere... Berlusconi muore della peggior fine che gli augurate pensate che poi magicamente il paese Italia cambia ??? comunque siamo veramente un paese di incivili e le stade e i palazzi sono piene di teste di cazzo

matteo ha detto...

Ovviamente il problema non è nel solo Berlusca, ma allora non ci si può lamentare se "son tutti ladri" e "non c'è la certezza della pena", se il capoccia fa di tutto per evitare i processi...

nell'ordine (prese da wikipedia):
-modifiche strutturali e di pena alla disciplina del falso in bilancio (legge n. 61/2002)
la legge sulle rogatorie (legge n. 367/2001)
-l'introduzione del divieto di sottoposizione a processo delle cinque più alte cariche dello Stato tra le quali il presidente del Consiglio in carica ("Lodo Schifani", 140/2003), dichiarata incostituzionale dalla Corte costituzionale e riproposta nella attuale legislatura come Ddl con alcune modifiche rese necessarie dai rilievi della Corte [86].
-la "legg-e Cirami" sul legittimo sospetto (Legge n. 248/2002)
la riduzione della prescrizione (che cancellava gran parte dei fatti oggetto di contestazione nel processo sui diritti TV verso Berlusconi e favoriva la scarcerazione dell'amico e collega di partito Cesare Previti) ("Legge ex-Cirielli", 251/2005)
-l'estensione del condono edilizio alle zone protette (legge delega 308/2004) (comprensiva la villa "La Certosa" di proprietà di Berlusconi)
-l'introduzione dell'inappellabilità da parte del pubblico ministero per le sole sentenze di proscioglimento (DL n. 3600)
-la legge Gasparri sul riordino del sistema radiotelevisivo e delle comunicazioni (Legge 112/2004)
-Anche se non rientra nel novero delle leggi, possiamo citare a tal proposito il ricorso del governo contro la legge della regione Sardegna al divieto di costruire a meno di due chilometri dalle coste (ricorso n. 15/2005 alla legge regionale 8/2004) (che bloccava, tra l'altro, l'edificazione di "Costa Turchese", insediamento di 250.000 metri cubi della Edilizia Alta Italia di Marina Berlusconi)

Anonimo ha detto...

il feige :
oh matte ma al posto di perdere tempo con ste minchiate perchè non sbatti su qualche foto dell'ultima trasfertina by la plasa "Varigotti culi rotti"??

...tanto che il nano testa di catrame sia un evasore fiscale (che comunque dichiara allo stato ogni giorno una cifra che si aggira intorno ai 2.700.000 euro,che non lo metto in dubbio potrebbero essere 10.000.000,che da lavoro nel suo indotto ad un numero di cristiani che si aggira attorno alle 30000 unità e che come me non possono in alcun modo evadere il fisco)...sia un delinquente (numerosi sono stati i capi di imputazione contro di lui, negli ultimi 15 anni 27 processi le accuse piu svariate eppure ne è uscito sempre "pulito"e lo stato paga.. pensate un pò i 30000 a cui facevo rif. prima che fine avrebbero fatto se l'avessero sbattuto in gattabuia..(magari la sua modesta aziendina sarebbe passata allo stato e avremmo risanato il buco per esempio dell'alitalia no?)
..concludo perchè mi sto e vi stò annoiando,la gente che parlava come voi 2 anni fa è la stessa che l'ha fatto vincere qualche mese fa sapendo tutto di lui..cosa significa?? forse che il popolo preferisce un "disonesto"(secondo voi) che vi faccia vivere oppure un bel gruppo di persone "oneste"(sempre secondo voi)che ha portato la gente alla fame con la scusa del buco del governo precedente? traete voi le conclusioni...

Matte vai con le foto delle FAVE DA SPIAGGIA!!

matteo ha detto...

Ah festa le avrei gia messe, ma una macchiana era del bolland e una di manuel... le sto aspettando anche io...
ps: per me le zanzare di varigotti hanno il morso ritardato.. casso ho le braccia piene di tacconi!

carletto ha detto...

voi comunisti sapete solo criticare, ma di proposte per migliorare ben poche.
Solo tantissime proteste e parole.
Ma le soluzioni?
Siete riusciti a criticare anche il vostro amato Prodi.
Che ci sia al governo uno o l altro per voi non cambia, intanto avrete sempre da ridire.

Galmo ha detto...

Prodi comunista ??? Lo vedrei meglio in seminario...

MARIOTIREL ha detto...

LALLA, MA LE FOTO DI VALBONDIONE SONO SPARITE?(COLPA DEL BERLUSCA)
PUBBLICANE UNA DI GRUPPO...

philipe ha detto...

belallalla!!!!!!
qui tutto bene e vedo che anche tu 6 in forma....infatti spari un sacco di cazzate come sempre!!!!!
ahahahahahahaah ...non prendertela é solo uno scherzo!!!
e come disse kilie minogue....lallala lallalalalla...........

Galmo ha detto...

Casalinghe, anziani poveri, suore e frati: tra di loro ci sono quasi ottocentomila cittadini che rischiano di perdere la pensione sociale. L'assegno di assistenza (fino a 400 euro) che l'Inps eroga a chi ha un basso reddito è stato cancellato da un emendamento al decreto che contiene la manovra e se non ci saranno interventi correttivi salterà dal primo gennaio del 2009.

La norma è stata introdotta dalla Camera in sede di conversione del decreto che nel frattempo il governo ha "blindato" escludendo la presentazione di emendamenti nel passaggio al Senato. Dopo il caso precari, un altro intervento sul welfare che ha suscitato dure critiche.

VITTOSOLDA ha detto...

La cosa più triste, e sto generalizzando visto che avete già scritto di tutto e di più, è che ci sia qualcuno cha ha il coraggio di difendere Berlusconi di fronte all'evidenza di ciò che ha fatto, solamente perchè anche Prodi e molti altri dello schieramento opposto, hanno fatto CAGARE quando sono saliti al Governo come l'ultima volta.
Il fatto che da entrambe le parti ci siano politici disonesti e corrotti non mette di certo BERLSUCONI al livello degli altri.....anzi........
Lasciamo poi stare le sue becere e ignoranti battute o gag(miliardari, KAPO, corna, etc etc) che fanno di lui un persona di evidente scarsa cultura nonchè sensibilità.......cosa che ci rende ancor più ridicoli in ottica internazionale.

PASSO E CHIUDO

Galmo ha detto...

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento Elio Vito ha fatto sapere che il governo intende presentare una modifica alla norma sull'assegno sociale, nel corso dell'esame della manovra economica al Senato. L'emendamento nelle prossime ore sarà trasmesso alla commissione Bilancio del Senato, che sta esaminando il provvedimento. E intanto l'agenzia di rating Standard & Poor's critica duramente la manovra, affermando che "il nuovo governo di centro-destra non propone alcuna riforma di tipo strutturale che affronti seriamente i temi della spesa pubblica".

"La necessaria correzione - che già ieri avevamo auspicato - della norma relativa ai criteri di erogazione dell'assegno sociale - spiega il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi - dovrà ora conciliare la doverosa esigenza di impedire gli eventuali abusi da parte di cittadini extracomunitari con quella di mantenere una prestazione che si configura come un reddito di ultima istanza per persone anziane che per varie ragioni non hanno potuto accumulare adeguati versamenti contributivi".

MENO MAL...

Anonimo ha detto...

Vitto sarei colto e forbito tu??? Ma fammi u piacere!!!